Revisioni.                                                                                                                                                                                                                                                    Saggi iconologici sulle immagini innocenti dedicati a Ando Gilardi

Revisioni è una collana di saggi iconologici sulle immagini che rappresentano la sessualità. Nel sottotitolo vengono definite innocenti perché, se il fruitore di queste è una persona che considera la sessualità come una componente piacevole della vita, non è difficile riconoscere che non fanno male a nessuno: anzi, non di rado sanno regalare momenti di piacere e, circostanza non trascurabile, non chiedono di sottobanco in cambio nulla.
Altre sono le immagini che l’autore reputa colpevoli: per limitarci a una sola categoria, quelle che rappresentano la violenza. Ma, come è quotidianamente sotto gli occhi di tutti, la cultura in cui viviamo ritiene accettabile che i nostri adolescenti possano facilmente accedere alla visione di immagini che la rappresentano, mentre in generale si ritiene dannoso il consumo delle immagini della sessualità.

Le immagini raccolte in questi saggi non sono originali, nel senso che sono state già tutte pubblicate: nuovo è invece il significato che assumono dall’essere raccolte insieme, dagli accostamenti inusuali che generano nuovi percorsi di lettura e dai testi che le accompagnano.
In attesa fiduciosa di tempi migliori, se ne consiglia pertanto la visione e la lettura a un pubblico adulto e colto.